club

Little Bean Coffee Club. Quando il caffè può cambiare il tuo bar.

6,6 miliardi di euro è il valore di tutti i caffè espressi che sono venduti nei bar d’Italia ogni anno.

Una cifra riportata da un recente studio de “Il Sole 24ore” che offre uno spunto di riflessione importante sul peso economico del caffè per un bar.

Andando più nel dettaglio ed analizzando i dati si può arrivare velocemente ad una stima percentuale di quanto le tazzine di espresso vendute incidano sui ricavi giornalieri di un bar medio.

Per fare un espresso servono 7 grammi di caffè, quindi con un chilo di caffè si fanno 142 tazzine di caffè teoriche. Calcolando che:

  • gli espressi reali siano 130 (un po’ di spreco e qualche caffè bevuto dal barista) i quali pesano in media 1,10 euro l’uno
  • dalle statistiche riportate nello studio, il fatturato medio di un bar generico in Italia è di circa 340 euro al giorno

Ecco che i 143 euro incassati dalla vendita di 1 chilo di caffè, rappresentano circa oltre il 40% del fatturato totale giornaliero in un bar medio.

Cifre che forse non stupiranno, in quanto l’importanza del caffè per un bar è cosa nota, ma che oggi più che mai deve essere oggetto di un’attenta riflessione imprenditoriale per continuare a far crescere la propria attività.

Offrire un caffè concorrenziale e di qualità è la cosa più difficile, se poi cerchiamo un prodotto che specializzi la nostra offerta caffè per creare un’identità più forte e caratterizzante rispetto alla diretta concorrenza ecco che le scelte si fanno ancora più complicate e difficili.

Il caffè è un piacere, un micro-mondo, un’emozione ma soprattutto una scelta imprenditoriale molto importante per ogni barista.

Grazie alla nostra esperienza di settore e seguendo i trend del mercato italiano, abbiamo deciso di rivolgerci ai baristi “indipendenti” cioè coloro che vogliono scegliere liberamente la qualità del caffè da offrire alla loro clientela ricercando sempre la “tazzina perfetta”, proponendoli di entrare nel Little Bean Coffee Club.

Non una proposta commerciale di fornitura, ma un nuovo modo di concepire il bar, selezionando insieme le miscele più idonee, ricercando l’attrezzatura migliore per l’estrazione e creando servizi di consulenza dedicati per valorizzare al meglio l’offerta (formazione professionale, ricette caffè, marketing)

In questo modo il barista potrà avere un partner e non solo un fornitore, che sappia studiare con lui la miglior proposta caffè per il suo bar, offrendo una qualità artigianale che lo differenzi ad un prezzo concorrenziale e con proposte innovative che possano attirare nuovi clienti.

Caffè di alta qualità artigianale si può fornire solo attraverso piccole produzioni, dove ogni caffè ha la sua corretta curva di tostatura, in modo da garantirne il giusto equilibrio. Va estratto adeguatamente, va degustato e raccontato con il giusto tempo, come un grande vino.

Questo è Little Bean Coffee Club, una scelta strategica per trasformare la propria passione in un vero sistema di crescita della propria attività.

Scrivici a [email protected] per scoprire come entrare a farne parte!